Articoli con tag: Letteratura spagnola

Bécquer, seconda parte

Nemmeno so in così terribili ore a che pensavo o che mi successe; solo ricordo che piansi e maledissi, e che in quella notte invecchiai.

Bécquer, seconda parte

Nemmeno so in così terribili ore a che pensavo o che mi successe; solo ricordo che piansi e maledissi, e che in quella notte invecchiai.

Luci di bohème

«Perché tu, verme burocratico, non sai nulla. Neanche sognare» (Max Estrella, scena quinta)

Luci di bohème

«Perché tu, verme burocratico, non sai nulla. Neanche sognare» (Max Estrella, scena quinta)

Il tipografo Angiolillo

«Trovai un foglio sotto il suo letto era la sua scrittura. Una frase in francese, sicuramente copiata: “Non saremo portati al cimitero senza prima aver dato a questa schifosa società il castigo che si merita per averci voluto offrire una

Il tipografo Angiolillo

«Trovai un foglio sotto il suo letto era la sua scrittura. Una frase in francese, sicuramente copiata: “Non saremo portati al cimitero senza prima aver dato a questa schifosa società il castigo che si merita per averci voluto offrire una

“Rime”, Gustavo Adolfo Bécquer

«La mia vita è un deserto, fiore che tocco appassisce; nel mio cammino fatale qualcuno va seminando il male affinché io lo raccolga.» (Rima LX)

“Rime”, Gustavo Adolfo Bécquer

«La mia vita è un deserto, fiore che tocco appassisce; nel mio cammino fatale qualcuno va seminando il male affinché io lo raccolga.» (Rima LX)

La voce a te dovuta

“Non ho bisogno di tempo per sapere come sei: conoscersi è luce improvvisa. Chi ti potrà conoscere là dove taci, o nelle parole con cui tu taci?”

La voce a te dovuta

“Non ho bisogno di tempo per sapere come sei: conoscersi è luce improvvisa. Chi ti potrà conoscere là dove taci, o nelle parole con cui tu taci?”

O la borsa o la vita

Vi confesso che all’inizio ho avuto un po’ di difficoltà con questo libro. Non riuscivo ad entrare dentro la storia, leggevo ma mi sembrava di non andare avanti, come se le pagine mi crescessero fra le mani. Però non ho

O la borsa o la vita

Vi confesso che all’inizio ho avuto un po’ di difficoltà con questo libro. Non riuscivo ad entrare dentro la storia, leggevo ma mi sembrava di non andare avanti, come se le pagine mi crescessero fra le mani. Però non ho

Lorca, il poeta dice la verità

Ci sono artisti che vengono sopraffatti dalle proprie esistenze e di loro resta più il ricordo delle loro vite sgangherate o oppresse piuttosto che il valore delle loro opere. Intendiamoci, per alcuni questo non può che essere un bene, per

Lorca, il poeta dice la verità

Ci sono artisti che vengono sopraffatti dalle proprie esistenze e di loro resta più il ricordo delle loro vite sgangherate o oppresse piuttosto che il valore delle loro opere. Intendiamoci, per alcuni questo non può che essere un bene, per