Articoli con tag: edizioni SUR

Andarsene

«Andarsene, era questo che papà sapeva fare meglio, andarsene ma anche tornare, come un soldato sempre in guerra, giusto il tempo di radunare le forze per andarsene una volta ancora.»

Andarsene

«Andarsene, era questo che papà sapeva fare meglio, andarsene ma anche tornare, come un soldato sempre in guerra, giusto il tempo di radunare le forze per andarsene una volta ancora.»

Novità in libreria

«La carta è paziente, ma il lettore non lo è.» J. Joubert

Novità in libreria

«La carta è paziente, ma il lettore non lo è.» J. Joubert

Una domenica pomeriggio

«Comunque, è da parecchio tempo che sono dannato. Mi mancano le forze per sottrarmi a questo indolente ingranaggio, che nel succedersi delle notti mi immerge sempre più nel baratro di un appartamento adibito a postribolo, dove altri individui orribili e

Una domenica pomeriggio

«Comunque, è da parecchio tempo che sono dannato. Mi mancano le forze per sottrarmi a questo indolente ingranaggio, che nel succedersi delle notti mi immerge sempre più nel baratro di un appartamento adibito a postribolo, dove altri individui orribili e

Purgatorio

«Simon Cardoso era morto da trent’anni quando Emilia Dupuy, sua moglie, lo incontrò all’ora di pranzo nella saletta riservata di Trudy Tuesday»

Purgatorio

«Simon Cardoso era morto da trent’anni quando Emilia Dupuy, sua moglie, lo incontrò all’ora di pranzo nella saletta riservata di Trudy Tuesday»

Le scimmie

«Scimmie, scimmioni, stupidi, vili e innocenti, con l’innocenza di una baldracca di dieci anni. Così stupidi da non rendersi conto che i prigionieri erano loro e nessun altro, compresi le madri, i figli, e i padri dei loro padri. Sapevano

Le scimmie

«Scimmie, scimmioni, stupidi, vili e innocenti, con l’innocenza di una baldracca di dieci anni. Così stupidi da non rendersi conto che i prigionieri erano loro e nessun altro, compresi le madri, i figli, e i padri dei loro padri. Sapevano

Piccolo manuale del perfetto avventuriero

«Sono diventato uno scrittore perché ero un buono a nulla» Pierre Mac Orlan

Piccolo manuale del perfetto avventuriero

«Sono diventato uno scrittore perché ero un buono a nulla» Pierre Mac Orlan