Articoli con tag: Anarchici

Il tipografo Angiolillo

«Trovai un foglio sotto il suo letto era la sua scrittura. Una frase in francese, sicuramente copiata: “Non saremo portati al cimitero senza prima aver dato a questa schifosa società il castigo che si merita per averci voluto offrire una

Il tipografo Angiolillo

«Trovai un foglio sotto il suo letto era la sua scrittura. Una frase in francese, sicuramente copiata: “Non saremo portati al cimitero senza prima aver dato a questa schifosa società il castigo che si merita per averci voluto offrire una

Ribelli in paradiso

«Attenzione! Alta tensione! Non vi avvicinate troppo allo scranno del giudice in America! L’ordine, negli Stati Uniti, viene deciso sul libro mastro dei petrolieri.» (Erich Mühsam. “Requiem per Sacco e Vanzetti”)

Ribelli in paradiso

«Attenzione! Alta tensione! Non vi avvicinate troppo allo scranno del giudice in America! L’ordine, negli Stati Uniti, viene deciso sul libro mastro dei petrolieri.» (Erich Mühsam. “Requiem per Sacco e Vanzetti”)

Sherlock Holmes, anarchici e siluri

di Jean Rabe «Troppo spesso ciò che colpisce, del non accaduto, è la sua ovvietà, l’urgenza con cui la data situazione lo reclamava. Il paradosso sta dalla parte dell’accaduto»

Sherlock Holmes, anarchici e siluri

di Jean Rabe «Troppo spesso ciò che colpisce, del non accaduto, è la sua ovvietà, l’urgenza con cui la data situazione lo reclamava. Il paradosso sta dalla parte dell’accaduto»

I Savoiardi

“Camminava tranquillo, con le mani dietro la schiena, sembrava senza colpa e senza rimorsi e avrebbe potuto anche morire subito senza avere alcun rimpianto. Non poteva quindi esser il re, pensò Bresci.” (p.45)

I Savoiardi

“Camminava tranquillo, con le mani dietro la schiena, sembrava senza colpa e senza rimorsi e avrebbe potuto anche morire subito senza avere alcun rimpianto. Non poteva quindi esser il re, pensò Bresci.” (p.45)

Nessuno può portarti un fiore

“Che lingua avevi, Edera. Tutta suo padre, diceva tua madre. Perché intanto il babbo collezionava bastonature dai fascisti. Non ce la faceva a stare zitto davanti a quegli scellerati, specie da quando avevano dichiarato la guerra cianciando di milionate di

Nessuno può portarti un fiore

“Che lingua avevi, Edera. Tutta suo padre, diceva tua madre. Perché intanto il babbo collezionava bastonature dai fascisti. Non ce la faceva a stare zitto davanti a quegli scellerati, specie da quando avevano dichiarato la guerra cianciando di milionate di

Capaci di intendere e di volere

L’applicazione estensiva del citato primo articolo della Legge del 1904, collocava altresì queste strutture [i manicomi] in un ambito giudiziario-poliziesco destinato al controllo anche di soggetti sociali che niente avevano a che vedere con la malattia mentale quali ribelli all’ordine

Capaci di intendere e di volere

L’applicazione estensiva del citato primo articolo della Legge del 1904, collocava altresì queste strutture [i manicomi] in un ambito giudiziario-poliziesco destinato al controllo anche di soggetti sociali che niente avevano a che vedere con la malattia mentale quali ribelli all’ordine

Livorno ribelle e sovversiva

“La prepotenza muterebbe nome, e si chiamerebbe vigliaccheria, se si esercitasse sempre contro gente rassegnata a subirla” (p.40, in La parola dei socialisti, 22 maggio 1921, «Una differenza»)

Livorno ribelle e sovversiva

“La prepotenza muterebbe nome, e si chiamerebbe vigliaccheria, se si esercitasse sempre contro gente rassegnata a subirla” (p.40, in La parola dei socialisti, 22 maggio 1921, «Una differenza»)