Novità in libreria

«La carta è paziente, ma il lettore non lo è.» J. Joubert

Amiche e amici di Aspettando il caffè, ben trovati!
Quest’oggi non ho una recensione da proporvi, bensì desidero segnalarvi alcuni interessanti libri usciti negli ultimi mesi. Fatemi sapere se questo genere di post vi piace poiché, se così fosse, potrebbe anche diventare un appuntamento fisso.
Buone letture 🙂

orpheu

“Tutta la poesia dei due numeri pubblicati della storica rivista portoghese «Orpheu», raccolta in un unico volume con la traduzione a fronte. Oltre a Fernando Pessoa, rappresentato anche dall’eteronimo Álvaro de Campos, c’è Sá-Carneiro, Almada Negreiros, Ângelo de Lima, Ronald de Carvalho e tutti i componenti del più dirompente circolo poetico del Novecento portoghese.”

Barbara Gori, Una letteratura da manicomio – “Orpheu” nei giornali e nelle riviste portoghesi del 1915, collana “Urogallo.Orpheu”, Edizioni dell’Urogallo, € 22,00

 

 

 

africa“Le letterature dell’Africa lusofona di Marco Bucaioni è la pubblicazione integrale della tesi di dottorato discussa dall’autore nel febbraio del 2013 presso l’Università degli Studi di Perugia. Il lavoro di tesi comprende un ampio inquadramento dei paesi dell’Africa lusofona (Capo Verde, Guinea Bissau, São Tomé e Príncipe, Angola e Mozambico), con dati di geografia umana e antropica, prima di procedere a una rassegna della storia della letteratura di ognuno dei cinque paesi che compongono l’Africa lusofona, dagli albori al presente. Il secondo tomo di questa pubblicazione è interamente occupato dall’appendice alla tesi: la bibliografia attiva di un gran numero di autori provenienti dall’area del mondo in questione. Per finire, una lista di traduzioni di opere di autori africani di lingua portoghese tradotte in italiano, nell’ottica di essere utili sia allo studioso che allo studente, senza dimenticare il curioso.”

Marco Bucaioni, Le letterature dell’Africa lusofona. Panoramica storico-culturale e critico-letteraria, Edizioni dell’Urogallo, due volumi, € 22,00

ammutinati“A un anno di distanza dalla sua pubblicazione nella collana «Cultura storica», presentiamo una versione riveduta e ampliata del saggio, accompagnato da un inserto: Il gioco del soldato – una sorta di Gioco dell’oca – disegnato nel 1918 da Arturo Checchi e pubblicato con prefazione di Corrado Alvaro poco prima che «scoppiasse la pace».”

Marco Rossi, Gli ammutinati delle trincee. Antimilitarismo e insubordinazione dalla guerra di Libia al Primo conflitto mondiale 1911-1918, collana “Quaderni della Rivista storica dell’anarchismo”, 112 pp. BFS Edizioni, € 16,00

Cliccando qui trovate la recensione sulla prima edizione del libro.

 

c'era una volta“Uscito insieme al film, e da allora mai più ristampato, come talvolta capita a certi libri e a certi film che finiscono senza particolari ragioni ai confini della realtà, C’era una volta in America è in parte saggio, in parte diario di bordo, in parte romanzo, in parte memoir. Raccontato dalla voce dello stesso regista, e scritto con la sua complicità, ripercorre tutti i film di Sergio Leone, l’opera cinematografica forse più sottovalutata della storia del cinema. Tra tutti i grandi registi, Leone è stato il solo che la critica, ampollosa e parruccona, abbia riscattato dal limbo del cinema commerciale solo in occasione del suo ultimo film. Eppure nessuno aveva mai usato il cinema per uno scopo più nobile: viaggiare attraverso le età e i generi dell’immaginario senza demagogia e senza moralismi da cineclub.”

Diego Gabutti, C’era una volta in America. Un’avventura al saloon con Sergio Leone, Milieu Edizioni, 224 pp., € 15,90

nella città vecchia“La Città Vecchia: così era chiamato il mercato di Cracovia, un’enorme piazza nel centro più antico della città nella quale si riversava un’umanità multiforme di nobili e plebei, commercianti polacchi, russi, ebrei, contadini, religiosi, mendicanti… un grande mondo multicolore, una babele di lingue diverse…
È in questo contesto che si muovono i protagonisti di questo racconto: un indimenticabile antiquario, falsario e bon vivant, il suo assistente che ancora crede nel sogno giovanile di raggiungere l’eccellenza nella pittura, un gesuita professore di teologia e appassionato di antichità che non riesce a non farsi scivolare in tasca dei piccoli oggetti in esposizione nel negozio dell’amico antiquario, una giunonica proprietaria di caffè corteggiata dall’antiquario, un cane e un gatto molto particolari ospitati nella casa dello stesso antiquario assieme a canarini, pappagalli, criceti, pesci rossi e un’anguilla. Un racconto, dunque, che costituisce una perfetta introduzione alla lettura di uno scrittore straordinario.”

Israel Joshua Singer, Nella città vecchia, collana Le Occasioni, Passigli Editori, € 9,00

onetti
“Per una tomba senza nome prosegue la saga di Santa María, il luogo mitico e immaginario creato da Onetti. La voce narrante è quella di Díaz Grey, il medico locale, che tutto osserva e racconta. Jorge Malabia, unico partecipante a un misero funerale, riferisce a Grey la storia di Rita (la donna che ha fatto seppellire), e del suo inseparabile capro, fatta di raggiri, trucchi per ottenere infinite elemosine, squallide frequentazioni maschili. Quando finalmente la vicenda sembra chiarirsi, Jorge pone in dubbio la veridicità della storia che lui stesso ha raccontato. Rita è davvero Rita o tutt’altra persona? La narrazione ricomincia, non sappiamo più a quale versione credere, mentre ci lasciamo turbare dall’impossibilità di conoscere una verità univoca, e affascinare da una scrittura memorabile e avvolgente.”

Juan Carlos Onetti, Per una tomba senza nome, SUR Edizioni € 14,00


aira

“Come imbalsamare animaletti mutanti è la storia di Varamo, un piccolo burocrate con la passione della tassidermia, che un giorno si trova in tasca due banconote false. Come succede in ogni storia di César Aira, questo piccolo incidente dà inizio a una catena di avvenimenti esilaranti. Quasi inconsapevolmente, e forse suo malgrado, il protagonista si ritrova a comporre un poema destinato a diventare il manifesto dell’avanguardia letteraria latinoamericana. Con la leggerezza tipica della sua scrittura, Aira si conferma un narratore irriverente ed efficace e questo romanzo lo consacra come una delle voci più originali e visionarie della letteratura argentina contemporanea.”

César Aira, Come imbalsamare animaletti mutanti, SUR Edizioni, € 14,00

front_roth_la_ribellione
 “La ribellione uscì per la prima volta a puntate dal 27 luglio al 29 agosto 1924 sul “Vorwärts”, organo del Partito socialdemocratico tedesco. Da molti considerato il capolavoro di Joseph Roth, questo romanzo breve racconta la storia di Andreas Pum, un invalido e reduce della Grande Guerra che rientra nel suo paese sconvolto dagli orrori del conflitto appena concluso. Plum vuole iniziare una nuova vita, crede nella possibilità di un riscatto, ma il cinismo e la cieca indifferenza della società lo costringeranno ad abbandonare la sua fiducia nella bontà del mondo e degli uomini.”

Joseph Roth, La ribellione, introduzione di F. Ervas, Nova Delphi Libri, € 10,00

 

 

Fiabe-in-rosso

Fiabe in rosso è un progetto nato a quattro mani contro la violenza sulle donne e gli stereotipi di genere. Si tratta di una breve raccolta di fiabe della tradizione, tutte con protagoniste femminili, ma con finali rivisitati. Perché ciò che ogni bimbo dovrebbe imparare è che il finale della propria storia, il finale della propria vita, non deve essere scontato, non deve essere uno solo, non deve essere – soprattutto – già deciso da qualcun altro. La felicità non consiste necessariamente nel trovare il principe azzurro, ma nel guadagnarsi la propria strada e il proprio posto nel mondo.”

L. Naia, R. Rossetti, Fiabe in rosso, VerbaVolat Edizioni, € 12,00

 

 

 

Ps. Così come avviene per le recensioni, anche in questo caso tutti i libri sono stati scelti in base ai miei interessi e al mio gusto personale. Maggiori info qui.

Informazioni su Aspettando il caffè

libri & sconfinamenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: