baby (2)

Novità in libreria #2

«Non è mai troppo tardi per farsi un’infanzia felice.» Tom Robbins, “Natura morta con Picchio“

baby (2)

Novità in libreria #2

«Non è mai troppo tardi per farsi un’infanzia felice.» Tom Robbins, “Natura morta con Picchio“

india

India. Complice il silenzio

«Mi piacerebbe poter scrivere una poesia ogni volta che ho qualcosa da dire, anche per ordinare un gelato, indicare la strada a un passante, chiamare mia mamma dal primo piano, ma lo faccio solo quando dico qualcosa a me stesso

india

India. Complice il silenzio

«Mi piacerebbe poter scrivere una poesia ogni volta che ho qualcosa da dire, anche per ordinare un gelato, indicare la strada a un passante, chiamare mia mamma dal primo piano, ma lo faccio solo quando dico qualcosa a me stesso

le cospiratrici

Le cospiratrici

«Milano, seconda metà dell’Ottocento. Nella stazione ferroviaria una populista russa è in attesa della coincidenza per Bologna. Ha un bagaglio piuttosto fragile: cucita in un asciugamano avvolto attorno alla vita vi è infatti della dinamite, destinata ai moti insurrezionali della

le cospiratrici

Le cospiratrici

«Milano, seconda metà dell’Ottocento. Nella stazione ferroviaria una populista russa è in attesa della coincidenza per Bologna. Ha un bagaglio piuttosto fragile: cucita in un asciugamano avvolto attorno alla vita vi è infatti della dinamite, destinata ai moti insurrezionali della

antero de quental

Antero de Quental

«È necessario passare sulle rovine come chi va camminando su un pavimento di fiori.» (Antero de Quental)

antero de quental

Antero de Quental

«È necessario passare sulle rovine come chi va camminando su un pavimento di fiori.» (Antero de Quental)

Hasbun_Andarsene

Andarsene

«Andarsene, era questo che papà sapeva fare meglio, andarsene ma anche tornare, come un soldato sempre in guerra, giusto il tempo di radunare le forze per andarsene una volta ancora.»

Hasbun_Andarsene

Andarsene

«Andarsene, era questo che papà sapeva fare meglio, andarsene ma anche tornare, come un soldato sempre in guerra, giusto il tempo di radunare le forze per andarsene una volta ancora.»

la razza degli uomini perduti

La razza degli uomini perduti

«non ho in me alcun dio né qualcosa che abbia un senso, che si veda, che spieghi la vita e che si possa prendere, mi vedono dall’esterno, a me, Antonin Artaud, e sono senza spiegazione riguardo alla mia natura e

la razza degli uomini perduti

La razza degli uomini perduti

«non ho in me alcun dio né qualcosa che abbia un senso, che si veda, che spieghi la vita e che si possa prendere, mi vedono dall’esterno, a me, Antonin Artaud, e sono senza spiegazione riguardo alla mia natura e

marelli

Una bibita mescolata alla sete

«Queste città/cimitero, in cui lentamente si continuava a morire di noia, divennero ben presto i luoghi di una nuova resistenza al degrado della vita quotidiana» (Gianfranco Marelli)

marelli

Una bibita mescolata alla sete

«Queste città/cimitero, in cui lentamente si continuava a morire di noia, divennero ben presto i luoghi di una nuova resistenza al degrado della vita quotidiana» (Gianfranco Marelli)

Diane Arbus

Diane Arbus: genio e follia di un’artista unica

«Credo davvero che ci siano cose che nessuno riesce a vedere prima che vengano fotografate.» Diane Arbus

Diane Arbus

Diane Arbus: genio e follia di un’artista unica

«Credo davvero che ci siano cose che nessuno riesce a vedere prima che vengano fotografate.» Diane Arbus

copertina

Uomini e no

Cala questa notte Nel silenzio Uno strano bagliore su Parigi Sul vecchio cuore buono di Parigi Il sordo bagliore del delitto Premeditato selvaggio e puro Del delitto contro i carnefici Contro la morte. (Paul Eluard, «Uccidere»)

copertina

Uomini e no

Cala questa notte Nel silenzio Uno strano bagliore su Parigi Sul vecchio cuore buono di Parigi Il sordo bagliore del delitto Premeditato selvaggio e puro Del delitto contro i carnefici Contro la morte. (Paul Eluard, «Uccidere»)